Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 giu 2022

Maltratta la ex e non rispetta il divieto di avvicinamento: arrestato e portato in carcere

E' successo a Firenze. L'uomo era già stato postio ai domiciliari

23 giu 2022
featured image
Maltrattamenti
featured image
Maltrattamenti

Firenze, 23 giugno 2022 - Un italiano 37enne, indagato per maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della ex convivente, è stato arrestato dalla polizia a Firenze.

Secondo quanto spiegato dalla questura l'uomo, a partire dallo scorso anno, dopo essere finito in manette con l'accusa di lesioni aggravate nei confronti della compagna, era stato sottoposto nel tempo a varie misure cautelari: dal divieto di avvicinamento alla persona offesa, agli arresti domiciliari, alla custodia cautelare in carcere.

Il mese scorso era nuovamente finito ai domiciliari, indagato per maltrattamenti in famiglia, lesioni e violazioni del divieto di avvicinamento alla vittima. Nelle scorse settimane, avrebbe tuttavia violato il provvedimento del giudice in più occasioni, andando a trovare la donna, anche sul posto di lavoro. Sulla base di queste violazioni, il giudice ha nuovamente aggravato nei suoi confronti la misura cautelare con il carcere, provvedimento poi eseguito dagli agenti della polizia giudiziaria del commissariato San Giovanni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?