1 Le date in ballo

La data originaria dello stop era il primo novembre 2020 poi prorogata al prossimo 31 marzo.

2 Le zone vietate

I diesel inquinanti fino alla categoria euro 4 compresa non potranno più entrare in centro a Firenze e nella fascia dei viali.

3 L’obiettivo

Le associazioni di categoria non si accontentano di una sospensione temporanea, ma chiedono il rinvio di 18 mesi che le traghetterebbe al settembre del 2022.

4 Costi esorbitanti

Nella sola città metropolitana ci sono 29mila imprese artigiane che avrebbero la necessità di rinnovare almeno 10mila mezzi.