Polizia
Polizia

Firenze, 8 dicembre 2018 - Stava inseguendo con martello e cacciavite un amico, un 23enne italiano, con il quale poco prima aveva cenato e con il quale aveva successivamente avuto una discussione. Per questo un 34enne di origine albanese è stato denunciato dalla polizia per porto di oggetti atti ad offendere.

I fatti sono accaduti la scorsa notte, intorno alle 3.30, a Firenze. A chiedere l'intervento dei poliziotti è stato il 23enne che agli agenti ha raccontato di essere inseguito da un uomo. All'arrivo dei poliziotti si è scoperto che i due avevano cenato insieme e che poi c'era stata una lite nei pressi dell'abitazione del 34enne che era salito in casa a prendere martello e cacciavite e con i quali aveva poi inseguito l'amico.