Barberino di Mugello (Firenze), 11 luglio 2019 - E' stato ritrovato oggi poco dopo mezzogiorno il corpo di Serafino Luordo, l’uomo di 63 anni di Borgo San Lorenzo, che dopo un tuffo dal pedalò di fronte alla spiaggia del Bahia, stabilimento attrezzato del lago di Bilancino, non era più riemerso

A individuare il carpo dell'imprenditore i sommozzatori dei vigili del fuoco che lo hanno recuperato portandolo poi a riva e mettendolo a disposizione delle autorità competenti. Da quanto appreso la procura ha disposto l'esame autoptico.

Secondo il racconto di alcuni testimoni Luordo si sarebbe tuffato e non sarebbe più riemerso. Al momento dei fatti con lui sul pedalò si trovava la compagna che avrebbe dato subito l’allarme, raccolto dall’equipaggio di una vicina imbarcazione. Le persone a bordo della barca, però, non avrebbero potuto fare niente per lui. A quanto sembra, infatti, il povero uomo avrebbe annaspato e poi sarebbe subito andato a fondo.