La prof non trova un alloggio in città e scrive una lettera al sindaco Nardella. La risposta: "Da noi impegno massimo"

La prof non trova un alloggio in città e scrive una lettera al sindaco Nardella. La risposta: "Da noi impegno massimo"

La prof non trova un alloggio in città e scrive una lettera al sindaco Nardella. La risposta: "Da noi impegno massimo"

"Prendetevi un minuto per leggere questa disperata richiesta di aiuto. È solo una delle tante mail che mi arrivano ogni giorno da studenti, lavoratori, genitori o anziani sull’emergenza degli affitti". Inizia così un post sulla pagina Facebook del sindaco Dario Nardella che allega una foto in cui una docente si sfoga dicendo che in città trovare un alloggio è praticamente impossibile.

"Le conseguenze del mercato delle locazioni turistiche brevi sono visibili: perdita di identità del centro aumento del costo della vita e una drastica riduzione di alloggi. Il nostro impegno non si è mai fermato. Nei giorni scorsi il Consiglio Comunale ha adottato una delibera per limitare gli affitti brevi in area Unesco. Ma serve una normativa nazionale adeguata che tuteli i cittadini".