Carabinieri
Carabinieri

Firenze, 6 dicembre 2018 - E' stato denunciato per omissione di soccorso. Nei guai è finito un 49enne fiorentino che il primo dicembre in sella al suo motorino aveva investito nel centro di Scandicci un pedone. Il 49enne era poi fugggito senza prestare soccorso. Nel frattempo i carabinieri della compagnia di Scandicci avevano già acquisito molti elementi per individuare il responsabile dell’investimento che, vistosi ormai scoperto, si è presentato spontaneamente in caserma accompagnato dal proprio avvocato.  L'uomo si è giustificato dicendo che non si era fermato a soccorrere il pedone perché suo scooter era sprovvisto della copertura assicurativa. Il motociclo è stato sequestrato, mentre il centauro è stato denunciato per omissione di soccors.