Firenze, 7 dicembre 2018 -  Un incendio è divampato in un palazzo occupato abusivamente, l'ex hotel Concorde di viale Luigi Gori.

Il denso fumo ha invaso i locali intossicando diverse persone. Sette sono finiti all'ospedale di Careggi: si tratta di cinque adulti (di 57, 44, 42, 30 e 29 anni, tutti in codice giallo) e due minori (15 e 11 anni, tutti e due in codice verde).

 

L'incendio all'ex hotel (foto Vigili del fuoco)
Sul posto insieme al 118 anche i e la Polizia di Stato. I Vigili del Fuoco di Firenze e del distaccamento di Firenze Ovest hanno evacuato una decina di persone dallo stabile.

Secondo quanto emerso, in pochi minuti lo stabile sarebbe stato invaso dal fumo, proveniente da un principio d'incendio sviluppatosi negli scantinati. L'ipotesi al vaglio di vigili del fuoco e polizia, è che a provocare le fiamme sia stato un tentativo di scaldarsi con mezzi di fortuna. Quando il fumo si è diffuso nell'ex hotel all'interno era presente una cinquantina di persone, che si sono riversate in strada. Gli occupanti, per lo più originari dell'Est Europa e, in misura minore, nel Nord Africa, sono stati assistiti da personale della protezione civile.