Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
10 mag 2022

Il futuro dei giovani Montelupo lo pensa così

Sono stati presentati quattro progetti rivolti a chi ha dai 14 ai 35 anni . Si va dal bando “Ri-Genera“, al concorso letterario alla gestione dei social

10 mag 2022
I progetti dedicati alla ripartenza per i giovani sono stati presentati al Mmab
I progetti dedicati alla ripartenza per i giovani sono stati presentati al Mmab
I progetti dedicati alla ripartenza per i giovani sono stati presentati al Mmab
I progetti dedicati alla ripartenza per i giovani sono stati presentati al Mmab
I progetti dedicati alla ripartenza per i giovani sono stati presentati al Mmab
I progetti dedicati alla ripartenza per i giovani sono stati presentati al Mmab

Lavoro, recupero della socialità, del protagonismo dei ragazzi, ma anche della loro intraprendenza: un’ondata di freschezza per le politiche giovanili.Si traduce così l’investimento di 120mila euro in 4 progetti pensati dall’amminisrazione per i giovani tra i 14 e 35 anni. Finanziato da Anci e Ministero per le politiche giovanili “Youngs4future“ interessa diverse aree. L’idea è offrire occasioni, opportunità di incontro, scambio, lavoro e creatività, dopo i due anni critici del Covid.

"Quali sono le idee per migliorare la città? Lo chiederemo ai ragazzi stessi – dice l’assessore alle politiche giovanili Simone Londi – Non con un tavolo ma col bando Ri-genera, una “call for ideas” con la quale si invitano gruppi di giovani che hanno un’idea per migliorare servizi, spazi, eventi di Montelupo a proporle". Non importa essere designer o aspiranti tali. Le idee migliori diventeranno progetti veri e propri e saranno premiate da una giuria di esperti. Primo premio: 2.100 euro. La scadenza è il 21 maggio.

Con “Montelupo Social Reporter”, (per il quale ci si potrà candidare entro il 16 maggio) si cercano due giovani per gestire i canali Instagram e TikTok del Mmab. "Dopo 2 anni di ingressi contingentati, si torna a respirare. E c’è un gran bisogno di animare i social del museo e della biblioteca".

Il Mmab è lettura, creatività e parola e quindi nell’insieme delle proposte pensate non poteva mancare un concorso letterario, il cui titolo è “Il pane e le rose” e ruota attorno al tema del lavoro”, nelle sue molteplici accezioni. Il Premio è aperto a due categorie: ragazzi dai 14 ai 17 anni e giovani dai 18 ai 35 anni, residenti ovunque in Italia. Il primo premio ha il valore di 700 euro, la scadenda per le iscrizioni è il 6 giugno. Dal 12 al 15 luglio sarà proposto il campus gratuito “Montelupo andata e ritorno: scopri, viaggia e torna”. Un’esperienza che si rivolge ai ragazzi che rimarranno in città per l’estate. In una residenza in Garfagnana saranno svolte attività quali escursioni naturalistiche, birdwatching, piscina, attività di gruppo e incontri formativi e di orientamento.

Per partecipare è necessario inviare il modulo di iscrizione entro il 6 giugno all’indirizzo campus@comune.montelupo-fiorentino.fi.it. Sarà data priorità ai partecipanti con Isee inferiore a 16mila euro. "Sarà un momento dedicato ai desiderata dei ragazzi – spiegano gli organizzatori – con attività ludiche e ricreative legate all’orientamento. Un supporto per le famiglie in un momento non facile. Un intervento sociale che mette i giovani al centro".

Y.C.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?