Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
2 ago 2022
2 ago 2022

Il fuoco sull’A1 arriva alle case: paura in paese

Camion in transito s’incendia e il vento spinge le fiamme fino a Palazzolo: i residenti in fuga dalla abitazioni minacciate. Autosole in tilt

2 ago 2022
Vigili del fuoco e ambulanze a Palazzolo
Vigili del fuoco e ambulanze a Palazzolo
Vigili del fuoco e ambulanze a Palazzolo
Vigili del fuoco e ambulanze a Palazzolo
Vigili del fuoco e ambulanze a Palazzolo
Vigili del fuoco e ambulanze a Palazzolo

Mancavano pochi minuti alle 15 quando Palazzolo, piccola frazione nel comune di Figline e Incisa, ha vissuto le sue ore più difficili: un incendio ha minacciato l’abitato e distrutto verde e alberi. Le fiamme sarebbero scaturite da un camion in transito sull’A1, all’altezza del chilometro 316 in corsia sud, andato parzialmente distrutto.

Il vento che soffiava piuttosto forte ha fatto subito incendiare le sterpaglie sul ciglio della strada e poi le ha spinte sulla collina in maniera inesorabile, fino a raggiungere in pochi minuti il centro abitato. Alcune case sono state seriamente minacciate: una signora è stata evacuata dalla propria abitazione in via precauzionale. È potuta rientrare dopo poche ore nella sua casa dichiarata agibile e trascorrere la notte nella propria camera, nonostante la grande paura. Un altro piccolo stabile era a rischio, ma essendo disabitato e sfitto non c’è stato bisogno neanche dell’ordine precauzionale di evacuazione. Sono state ore di paura per gli abitanti della piccola e tranquilla frazione di Palazzolo, col fuoco che è arrivato fin sulla provinciale e ha danneggiato alcuni alberi e piante anche lì, nel cuore del paesino dove in molti sono usciti di casa per vedere cosa stesse accadendo, per poi rientrare e barricarsi dentro a finestre chiuse per difendersi dal fumo.

C’è voluto l’intervento di un folto numero di soggetti per poter fermare le fiamme: i vigili del fuoco del distaccamento di Figline e di Montevarchi, i carabinieri e i colleghi forestali, il personale dell’Aib della Regione, i volontari di Gaib e Prociv, della Croce Rossa e della Croce Azzurra, gli operai comunali, la protezione civile. Sono intervenuti anche l’elicottero Drago 124 dei vigili del fuoco di Arezzo e un’autobotte. L’incendio ha provocato immancabili disagi sull’A1 con code che hanno superato gli 8 chilometri.

Anche la provinciale è stata chiusa nel tratto tra Troghi a Burchio, con traffico deviato verso Rignano: con la strada vuota è stato possibile mettere in sicurezza gli alberi danneggiati dalle fiamme ì. "L’intervento di tante realtà che hanno lavorato in team e anche la collaborazione della cittadinanza hanno permesso di fermare l’incendio e di limitare i danni – dice il vicesindaco di Figline e Incisa Enrico Buoncompagni che è andato di persona a Palazzolo -. Siamo grati a tutti coloro che hanno permesso di vincere le fiamme in un tempo limitato e ripristinare la sicurezza".

Manuela Plastina

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?