Un momento del volantinaggio al mercato della Cascine
Un momento del volantinaggio al mercato della Cascine

Anche se per pochi minuti, sono riusciti a bloccare la tranvia di Firenze. Sono i lavoratori della Gkn di Campi Bisenzio, in presidio permanente dal 9 luglio scorso quando la proprietà ha annunciato di voler smobilitare il sito produttivo e mandare tutti a casa. Ieri una delegazione di tute blu ha invaso le Cascine di volantini relativi alla manifestazione di sabato 18, quando dalla Fortezza al Piazzale si alzerà un solo coro di voci italiane: "Insorgiamo".

Ieri mattina, quindi, i dipendenti Gkn, tra un volantino e l’altro, dopo averli consegnati ai passanti e ai presenti al mercato settimanale delle Cascine, hanno fermato prima carrozza della Linea T1 e subito dopo un convoglio che veniva dalla parte opposta.

La motivazione era consegnare il volantino anche all’autista ma nella pratica il servizio pubblico è rimasto bloccato solo per qualche minuto.

Nessuna lamentela tra i passeggeri, anzi solidarietà dimostrata ai manifestanti e alla loro battaglia. A seguito di segnalazione di prassi, sono intervenute le forze dell’ordine che hanno constatato una situazione tranquilla e già in via di risoluzione.

B.B.