Firenze, 17 febbraio 2021 - E' tutto pronto per il rientro da professore universitario dell'ex premier Giuseppe Conte all'ateneo di Firenze? In una nota, lo stesso ateneo informa che la prossima settimana l'ex presidente del Consiglio incontrerà il rettore dell'università di Firenze Dei per definire il suo incarico dopo il termine dell'aspettativa, una volta terminati i suoi compiti da premier. 

Giuseppe Conte esce da Palazzo Chigi con Olivia paladino (ImagoE)

"Il rettore", è riportato nel comunicato, "ha ricevuto nel primo pomeriggio oggi una telefonata di Giuseppe Conte, che si è congratulato per l'inaugurazione dell'anno accademico. Conte ha confermato che entro la prossima settimana incontrera' di persona il rettore".

"Giuseppe Conte - dice Dei - rientrerà a breve qui da me per una sorta di incontro di cordiale saluto e nei giorni immediatamente successivi si incontrerà con il direttore del dipartimento di scienze giuridiche a cui afferisce e con la presidenza della scuola di giurisprudenza presso la quale lui tiene il suo corso e stabiliranno quali impegni didattici assegnare al professor Conte per il secondo semestre».

«In questo momento - ha ribadito Dei - la programmazione non prevede attività didattica da parte del professor Conte perché la programmazione dei corsi si fa circa un anno prima». Il rettore ha poi commentato l'ipotesi di un seminario con l'ex premier. «Credo che bisognerà parlare con il professor Conte per capire se dà la sua disponibilità - ha detto Dei -. Di seminari, ovviamente con la modalità a distanza, continuiamo a organizzarli e sarebbe anche interessante un seminario da parte sua, anche per capire qual è stata l'esperienza umana di dover gestire un Paese di 60 milioni di persone in questa tempesta. Ben venga se riusciamo a farlo».