Un momento della proiezione dedicata a Leonardo fatta a Bologna su Palazzo Re Enzo
Un momento della proiezione dedicata a Leonardo fatta a Bologna su Palazzo Re Enzo

Firenze, 5 giugno 2019 - Palazzo Vecchio come una gigantesca tela bianca sulla quale le opere di Leonardo prenderanno forma in un gioco di luci e colori. Ci siamo: è tutto pronto per la magica notte fiorentina, l’evento organizzato da Qn-La Nazione e Speed a Palazzo Vecchio, sulla cui facciata rivivranno i capolavori del genio toscano, di cui ricorrono i 500 anni della morte.

L’appuntamento con ‘Leonardo. Il Genio applicato’ è stasera, a partire dalle 21.30, in piazza della Signoria: le immagini fluiranno in capitoli e andranno in ripetizione fino alle 23.30, con una formula capace di coinvolgere anche i giovani, mentre i più esperti potranno ammirare dettagli delle opere da una prospettiva tutta nuova. Il videomapping permetterà ai cittadini di immergersi a 360 gradi nel mondo di uno degli artisti più misteriosi e affascinanti di sempre che a 500 anni dalla sua scomparsa è ancora presente nella nostra vita quotidiana.

«SARÀ un omaggio alla città oltre che al genio di Leonardo – sottolinea il direttore de La Nazione, Francesco Carrassi – un grande momento al quale tutti potranno partecipare gratuitamente». Pittore architetto, scultore. Ma anche poeta, musicista, studioso di botanica. Da Vinci è stato questo e anche tanto altro. Un uomo sfaccettato, dai mille risvolti che si abbracceranno tutti insieme stasera, in piazza della Signoria, in uno spettacolo che sarà un vero regalo a Firenze.  Un omaggio, firmato Qn-La Nazione e Speed, ai nostri lettori, ai fiorentini e a tutta la città. Diversi quindi i temi che si susseguiranno per immagini: gli studi anatomici, i ritratti di dame di corte, i sistemi idraulici e meccanici dalle mille funzioni, le opere d’arte sacra.

SU Palazzo Vecchio prenderanno forma una Monna Lisa di dimensioni monumentali, il celebre Uomo Vitruviano, le figure femminili, le macchine da guerra e quelle volanti. Insomma, stasera tutta la città sarà proiettata in una specie di viaggio sensoriale che celebra Leonardo, il genio capace di anticipare grazie al suo ingegno squarci di futuro, con invenzioni e la progettazione di macchine arrivate in qualche modo fino a noi.

IL VIDEOMAPPING è una produzione di Crossmedia Group. Fondata a Firenze nel 2008, con una lunga esperienza nel settore multimediale e audiovisivo, la società realizza mostre immersive, che uniscono cultura e tecnologia, a livello internazionale. Fra queste ‘Da Vinci Experience’ , fino al 3 novembre nel complesso di Santo Stefano al Ponte, selezionata tra l’altro dal Ministero degli Affari Esteri per rappresentare l’Italia e il suo genio in un tour espositivo che durerà fino al 2020 e farà tappa in tre continenti.