Festa ad Ugnano con gli amici a quattro zampe
Festa ad Ugnano con gli amici a quattro zampe

Firenze, 6 ottobre 2021 -  Forza Italia chiede di istituire in Toscana il garante dei diritti degli animali. La proposta di legge, formalizzata in commissione Affari istituzionali del Consiglio regionale dal capogruppo degli azzurri, Marco Stella, attribuisce al garante svariate funzioni: ricevere segnalazioni e reclami su atti lesivi della salute degli animali, promuovere campagne di sensibilizzazione e anche denunciare potenziali reati all'autorità giudiziaria.

"La consapevolezza maturata negli ultimi decenni dalla nostra società che gli animali, di qualunque specie, siano esseri senzienti e in quanto tali portatori di diritti - spiega il consigliere Stella - implica in primis un'assunzione di responsabilità etica da parte delle istituzioni pubbliche, che devono pertanto adottare gli opportuni provvedimenti, al fine di assicurare il rispetto dei diritti degli animali ed adoperarsi per la tutela del loro benessere".

La figura del garante degli animali, aggiunge, "è la naturale evoluzione della sensibilità della società verso gli animali e i lori diritti". Il garante viene incaricato anche di promuovere la conoscenza delle norme che tutelano i diritti degli animali, informando l'opinione pubblica sugli interventi attuati o attuabili, ma anche di censire i canili e i gattili sul territorio e di suggerire a Giunta e Consiglio l'adozione degli opportuni provvedimenti in materia.