Un momento della conferenza stampa
Un momento della conferenza stampa

Firenze, 5 maggio 2017 - Calcio Storico, sbandieratori e l'artigianato fiorentino a New York. Grande successo, ieri a Manhattan, per la conferenza stampa di “Florence in New York”, la tre giorni di mostre, eventi e incontri con operatori provenienti da tutto il mondo promossa dal Consorzio Vasari, nato per sostenere le piccole e medie imprese nel loro processo di internazionalizzazione, nell’ambito del Bando della Regione Toscana «PORFESR 2014-2020».

Dal 15 al 17 maggio 2017, l'evento, che si svolgerà occupando l'intero 29° piano del grattacielo al 180 Maiden Lane, zona Wall Street, garantirà alle aziende una strategia commerciale di lungo termine, la creazione di una rete di buyers ad hoc, la possibilità di una presenza successiva alla fiera sul mercato statunitense, la creazione di un sito web dedicato con l’attivazione di profili social e una consulenza aziendale professionale.

Durante la conferenza stampa, a cui hanno partecipato oltre 50 giornalisti accreditati, sono stati proiettati alcuni video per mostrare aspetti della tradizione e dell'eccellenza artigianale ed enogastronomica fiorentina, tra cui un filmato sulle partite delle ultime edizioni del torneo del Calcio Storico Fiorentino, sull'attività dei maestri artigiani all'opera, e uno sulle esibizioni teatrali più suggestive e sui maggiori percorsi turistici toscani.

Presente anche Gabriele Corcos, che sarà ospite d'onore alla serata di apertura, lo chef-imprenditore nato a Firenze e diventato star della tv americana con il programma "Extra Virgin", da cui è nato l'omonimo best seller culinario del The New York Times.