Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Firenze dei bambini, torna il festival creativo

E’ un inno al ritorno alla vita e alla socialità la nuova edizione della "Firenze dei Bambini", festival organizzato da Comune di Firenze e MUS.E che si terrà il 13, 14 e 15 maggio. "Il titolo Qua la mano rappresenta il cuore della rassegna – spiega l’assessore al welfare Sara Funaro –. Le mani di giovani e anziani torneranno per tre giorni vicini grazie al lavoro tra istituzioni e sponsor". Sono tanti gli spazi della città toccati dall’ iniziativa: a Palazzo Vecchio, in Sala d’Arme, saranno allestiti la videoproiezione dell’illustratrice Arianna Papini e il Bosco delle Utopie dei Ludosofici di Milano, il Salone dei Cinquecento, ospita lo spettacolo "Il principe felice" della Fondazione Aida di Verona. Oblate, l’Istituto Geografico Militare e Murate Art District saranno animatI da letture, concerti e spettacoli; all’Istituto degli Innocenti tornano i cooking show di Ugo la Tartaruga, l’artigianato artistico di Artex nella Bottega dei Ragazzi e il teatro per bambini nel Cortile degli Uomini. In Santa Maria Novella ci sarà un palinsesto di eventi, dalle iniziative del Centro Affidi ai giochi sulla sicurezza stradale con la Polizia di Stato e Autostrade, dai laboratori del Teatro Sociale e di Comunità e Dance Floor Kids al poetico "Tangram" del Teatro Testoni Ragazzi di Bologna, fino all’installazione del Collective Paper Aesthetics. Tra le novità, il coinvolgimento del centro Montedomini, che nel suo giardino ospiterà anche laboratori circensi. La festa finale è prevista domenica nella Cavea del Maggio con il concerto dei Musici del Calcio Storico dei giovani dell’Accademia del Maggio e delle Voci Bianche.

Giulio Aronica

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?