CARLO CASINI
Cronaca

Firenze, a Ponte a Greve perdita d'acqua da settimane: "Ci sono cresciute pure le piante"

Un rivolo scorre lento lungo il marciapiede tra il centro commerciale e la fermata del tram. Publiacqua specifica che non dipende da una conduttura di propria competenza

Erba e borrraccina crescono lungo la zanella e lo sporco putrefà nell'acqua

Erba e borrraccina crescono lungo la zanella e lo sporco putrefà nell'acqua

Firenze, 14 ottobre 2023 – Un rivolo d’acqua che scorre lentamente, quasi stagnante, lungo il marciapiede di viale Nenni, a Ponte a Greve, ultima periferia fiorentina quasi al confine comunale con Scandicci. Un tratto di particolarmente frequentato, perché proprio nel mezzo tra la fermata Nenni-Torregalli della tramvia T1 e il centro commerciale Coop. La causa sembrerebbe essere una perdita d’acqua, che persiste da settimane, tanto che in questa pozza putrescente si sta formando un ecosistema: sono nate alghe e persino erba. Lo lamentano da settimane i passanti e pendolari del tram, costretti a costeggiarla ogni giorno.

Ma se di perdita si tratta, la responsabilità non è di Publiacqua: l’azienda specifica di aver effettuato “diversi sopralluoghi sul posto, a seguito di segnalazioni di cittadini, e l'acqua non proviene da una tubazione dell'acquedotto ma probabilmente dal sistema di irrigazione del Comune e quindi non possiamo intervenire perché non di nostra competenza”. Da parte del Comune, però, non c’è stata né conferma né diniego del fatto.

Carlo Casini