Un coltello (foto di repertorio)
Un coltello (foto di repertorio)

Firenze, 25 aprile 2019 - Arrestato un pregiudicato per evasione dai domiciliari: un 44enne fiorentino, residente a Pistoia, era invece a passeggio nelle vie del centro di Prato, dove è stato sorpreso e fermato dalla polizia da una volante durante un controllo. Doveva essere nella sua abitazione di Pistoia in regime di detenzione domiciliare cui era sottoposto, quale responsabile di vari reati, tra cui quello di rapina, ma ieri sera il 44enne si era diretto a Prato portando con sé un coltello a serramanico e stupefacente per uso personale.

Durante un controllo in viale Vittorio Veneto gli agenti si sono accorti del comportamento sospetto assunto dal pregiudicato al passaggio della pattuglia. Così l'uomo è stato fermato e arrestato per il reato di evasione. Il 44enne non è stato in grado di giustificare la sua insolita presenza a Prato. Inoltre dalla perquisizione personale sono stati rinvenuti il coltello a serramanico ed un involucro contenente pochi grammi di cocaina che hanno determinato una ulteriore denuncia e segnalazione alla competente autorità amministrativa.