Firenze, 15 dicembre 2018 -  Serata con campagna di raccolta fondi, domani a Firenze, intitolata 'Io sono amico di Duccio', a sostegno della famiglia e in memoria di Duccio Dini, lo scooterista 29enne travolto  il 10 giugno scorso da un'auto in corsa in via Canova, durante un regolamento di conti fra clan di nomadi, mentre era fermo a un semaforo. Morì il giorno dopo.

L'appuntamento, a ingresso libero, è al Loft Uoll, in via Fantoni, dalle ore 17 fino a mezzanotte. L'iniziativa ha il patrocinio del Comune di Firenze. Durante l'evento saranno disponibili i nuovissimi gadget dell'associazione per Duccio Dini, tra cui anche delle magliette. "L'iniziativa ha l'obiettivo di ricordare Duccio Dini con la musica, una delle sue passioni - ha detto l'assessore comunale al Welfare Sara Funaro -. Spero che ci siano molte persone e che possano contribuite anche alla raccolta fondi a sostegno dell'associazione che porta il suo nome e che si sta dando tanto da fare per ricordare Duccio".

"Tra le passioni più grandi di Duccio c'era la musica che ha sempre occupato un ruolo importante nella sua vita - hanno detto gli amici più stretti dell'Associazione Duccio Dini Onlus -, ed è per questo che abbiamo deciso di ricordarlo in una giornata di buona musica in compagnia di tutte le persone che gli hanno voluto bene".