Firenze, 15 febbraio 2018 - Amici per strada: garantiamo un pasto a chi è in difficoltà. E' partita la nuova campagna di crowdfunding solidale “Pensati con il cuore” promossa dalla fondazione 'Un cuore si scioglie': cinque idee, cinque traguardi, cinque associazioni e tante persone già all’opera per promuovere il proprio progetto sul territorio (in diverse località della Toscana) e raggiungere l’obiettivo di raccolta fondi entro il 2 marzo.

A Firenze per la Comunità di Sant’Egidio l’obiettivo del crowdfunding (la raccolta fondi sulla piattaforma Eppela) è finanziare per tutto il 2018 l’attività di aiuto e assistenza a 250 senza fissa dimora del capoluogo toscano: l’associazione da tempo svolge questa attività e intende potenziarla con un vero e proprio corridoio umanitario che comprende la distribuzione bisettimanale di pasti in vari luoghi della città e di coperte, vestiti, sacchi a pelo e generi di prima necessità, oltre che assistenza medica d'emergenza e l'avvio di percorsi di autonomia.

I progetti selezionati e pubblicati sulla piattaforma Eppela affrontano problematiche relative alla povertà, all’inclusione sociale, alla violenza di genere e alla disabilità. Al raggiungimento, con il crowdfunding, della metà della cifra prefissata per il progetto, la Fondazione contribuirà con l’altra metà del budget. Sarà possibile contribuire online, direttamente sulla pagina Eppela www.eppela.com/progettipensaticonilcuore e anche offline, partecipando alle iniziative che le sezioni soci Coop organizzeranno a sostegno sul proprio territorio.

Così commenta l’iniziativa Alessio Mugelli, responsabile del progetto per la comunità di Sant’Egidio: “Partecipare a Pensati con il cuore rappresenta per noi un’occasione importante per dare una mano a chi vive in condizioni estremamente difficili. Chi volesse contribuire al progetto può farlo sia sostenendo la raccolta fondi, sia partecipando in prima persona alla preparazione dei pasti e alla distribuzione, ogni sabato alle 17 e ogni martedì alle 18.30, in via della Pergola 8 a Firenze”.
La campagna Pensati con il cuore nasce nel 2017 per dare visibilità e sostegno alle molte realtà dell’associazionismo toscano che operano quotidianamente per dare risposta a tematiche sociali importanti come quelle delle disabilità, delle nuove povertà, dell’inclusione sociale, della violenza di genere e dell’emergenza abitativa, quattro temi che saranno al centro dei progetti anche nel 2018.

Per sostenere i progetti e scoprire ulteriori dettagli sull’iniziativa si può visitare il sito: https://www.eppela.com/it/projects/17656-amici-per-strada

L'obbiettivo è raggiungere 10mila euro: mancano 17 giorni e per ora il progetto è stato finanziato al 12%.