Pausini e Antonacci sul palco di Firenze (Gianluca Moggi / New Press Photo)
Pausini e Antonacci sul palco di Firenze (Gianluca Moggi / New Press Photo)

Firenze, 8 luglio 2019 - In ventimila allo stadio Artemio Franchi per Laura Pausini e Biagio Antonacci. I due cantautori si sono uniti artisticamente per questo tour estivo negli stadi. La tappa di Firenze è stato un susseguirsi di emozioni per i fan. Dai passi di tango dei due protagonisti sul palco, fino all'intervista doppia al fratello e alla sorella degli artisti stessi. Una serata in cui sono stati ripercorsi tutti i successi dei due.

Ed erano tanti i rispettivi fan. Forse in maggioranza quelli di Laura Pausini. La serata scivola via tra una canzone e l'altra su un palco di grande effetto. Ognuno dei due artisti ha cantato i suoi successi. Alcuni brani vengono eseguiti insieme. Bel momento quando i due, insieme, cantano "La solitudine", uno dei grandi successi di Laura Pausini, un evergreen che non manca ad ogni concerto.

E al momento di "Strani amori", Laura Pausini ha ricordato che il videoclip della canzone, datato 1994, è stato girato proprio a Firenze. Applausi per l'intermezzo in cui viene mandato sul videowall un'intervista doppia in cui parlano la sorella di lei, Silvia, e il fratello di lui, Graziano. E al momento in cui Biagio Antonacci ha cantato "Lui è pazzo di lei" Laura Pausini, vestita di giallo, ha ballato. E su "Primavera in anticipo" di Laura Pausini è Biagio Antonacci che ha suonato la chitarra elettrica. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#lauraebiagiostadi2019

A post shared by Micaela Pigna (@mica84po) on