Gli islamici hanno intenzione di fornire mascherine
Gli islamici hanno intenzione di fornire mascherine

Firenze, 28 febbraio 2020 - Il mondo islamico è chiamato a raccolta per aiutare le popolazioni che abitano nei territori italiani interessati dai focolai del Coronavirus. L'Ucoii (Unione comunità islamiche italiane) lancia una raccolta di fondi finalizzata a rifornire di mascherine le aree maggiormente colpite. In un comunicato l'Ucoii invita tutti i Centri Islamici, le moschee e i singoli "a contribuire attivamente per fronteggiare insieme l'emergenza". L'Ucoii informa che t utto il materiale acquistato "verrà consegnato gratuitamente alla cittadinanza tramite le Comunità locali ed in coordinamento con le autorità locali delle aree a rischio", nonché "agli istituti sanitari che ne avessero necessità".
L’Ucooi specificha che l'invito è aperto anche ai singoli fedeli e cittadini tramite i canali indicati sul sito web ( ucoii.org/emergenzacovid19/) sul quale sono presenti le coordinate bancarie per i versamenti. Per rappresentare lo spirito dell'iniziativa l'Ucoii cita il detto profetico “il migliore tra voi è colui che è più utile all’uomo”.