Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Come nasce l’arte di scrivere per il teatro

E’ un inno all’arte di comporre per il palcoscenico la rassegna che dal 6 al 13 maggio si terrà al Teatro di Rifredi, recentemente entrato a far parte della Fondazione Teatro della Toscana. "Drammaturgiadrammaturgie" è il nuovo tassello del progetto "I Neolatini", dedicato alla promozione della drammaturgia contemporanea internazionale, e prevede una serie di spettacoli, tavole rotonde e seminari con autori, attori, registi e docenti. L’ospite speciale del programma, realizzato in collaborazione con il dipartimento Sagas dell’Università di Firenze, l’Accademia di Belle Arti e l’Università di Siena, sarà il pluripremiato drammaturgo ispano-cubano Abel González Melo (foto), voce delle contraddizioni e degli umori della Cuba post-rivoluzionaria, e protagonista di due letture sceniche inedite in Italia tratte dalle sue opere appositamente tradotte da Angelo Savelli: "Chamaco. Una storia cubana" (venerdì 6 maggio), si svolge negli spazi sordidi della casa dello zio del protagonista, il "chamaco", un ragazzotto senza arte né parte, nella cucina di una famiglia de L’Havana benestante e tra le piazze e i marciapiedi di una Cuba notturna e marginale. "Raccontami tutto da capo" (venerdì 13 maggio), a cura del giovane regista fiorentino Giovanni Ortoleva, è invece un thriller sentimentale con un tocco da commedia nera sulla cinica ascesa al potere di due giovani attori che si apprestano a portare in scena il Macbeth shakespeariano.

Tra gli incontri più attesi, venerdì 6 maggio sarà presentato il volume "Antologia teatrale", con la partecipazione dei docenti Antonia Lezza, Laura Caretti, Stefania Stefanelli, Antonia Ida Fontana e il regista Angelo Savelli, mentre venerdì 13 si svolgerà la tavola rotonda "Drammaturgie", moderata dal professor Renzo Guardenti, dove interverranno nomi celebri come Emma Dante, Antonella Questa, Davide Carnevali e Abel González Melo.

Giulio Aronica

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?