Taxi
Taxi

Roma, 20 aprile 2019 - Un tassista è stato ferito alla mano da un colpo di pistola nel pomeriggio alla periferia di Roma. Per il ferimento la polizia ha fermato un cittadino cinese che si trova ora in commissariato. Il conducente del taxi ha raccontato di aver preso un cliente in via Zenodossio, in zona Casilina. Una volta a bordo l'uomo, un cittadino cinese, gli ha chiesto: «Mi porti a Firenze». A un suo rifiuto avrebbe sparato. Il cittadino cinese è stato rintracciato dai poliziotti del commissariato Prenestino. Gli agenti hanno ritrovato anche la pistola. Il tassista è stato soccorso in ospedale e non è grave.