Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Chi vuole organizzare i prossimi centri estivi ?

L’amministrazione sta cercando gestori che si occupino dell’importante servizio

I centri estivi sono per i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia e la primaria
I centri estivi sono per i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia e la primaria
I centri estivi sono per i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia e la primaria

I centri estivi per ragazzi si terranno dal 4 al 31 luglio. Buona novità per le famiglie soprattutto per quelle dove entrambi i genitori lavorano o hanno incombenze domestiche importanti. Il Comune li sta organizzando, e in tal senso è alla ricerca di soggetti gestori: il termine ultimo entro cui inoltrare le istanze è stato fissato per lunedì 16 maggio alle 13. Previste in sostanza tre possibilità: orario lungo con 7 ore continuative; oppure 4 ore di orario corto la mattina o il pomeriggio. L’attività richiesta è variegata: educativa senza dubbio, ma anche ludica (giochi, trattandosi di piccoli sino alle elementari) e sportiva, tale da differenziare significativamente - si fa sapere dal Comune - il tempo del centro estivo dal "tempo scuola", diversificato nelle settimane di apertura e calibrato sulle esigenze delle diverse età dei bambini (scuola dell’infanzia e primaria). Il Comune ha precisato che un notevole occhio di riguardo sarà dedicato all’inclusione, con aspetti precisi che riguardano la presenza di bambini con handicap. In poche parole, si sta cercando di mettere a punto al meglio i ‘centri’, tenendo conto sia delle odierne regole anti-Covid sia di quelle che eventualmente potranno esserci. Questo è specificato nel bando. La regola sarà come è ormai sempre più evidente il buonsenso, anche perché dopo anni così difficili i piccoli hanno bisogno vitale di tornare a socializzare.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?