Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
14 giu 2022

Casse di reperti per il Museo Allestimento in corso al Gonfienti Entro l’estate l’inaugurazione

L’assessore Roso: "Aperture prolungate fino alle 23 in occasione degli eventi"

14 giu 2022
barbara berti
Cronaca

di Barbara Berti

Si avvicina l’apertura del Museo Archeologico di Gonfienti. Nei giorni scorsi è partito l’allestimento con l’arrivo delle prime casse di reperti. "Siamo molto orgogliosi di poter consegnare un luogo di cultura unico, che siamo certi verrà valorizzato già a partire dal giorno successivo all’apertura in programma quest’estate", commenta l’assessore alla Cultura Monica Roso. La gestione dei servizi museali, per i primi 18 mesi, è stata affidata alla Fondazione Accademia dei Perseveranti. "Una scelta in linea – continua Roso – con la politica culturale messa in atto dal nostro Comune negli ultimi anni. La Fondazione rappresenta il cuore della vita culturale campigiana, prima con il teatro e la biblioteca e adesso con il Museo archeologico di Gonfienti alla Rocca Strozzi".

L’assessore Roso ricorda che "per noi la cultura rappresenta un bene comune, un’occasione che deve essere fruita da tutti, ed è per questo che difendiamo la scelta di sostenere come amministrazione comunale parte dei costi di gestione nel caso in cui non sarà possibile coprirli con i proventi derivanti dalle attività del museo stesso. Una diversa visione della gestione delle politiche culturali più vicine al business che alla partecipazione ampia e diffusa non ci appartengono".

Per quanto riguarda gli orari di apertura, Roso specifica che "saranno differenziati nel periodo estivo e invernale per favorire al massimo la fruizione della struttura da parte delle scuole del nostro territorio e dei Comuni limitrofi. Sarà aperto, tutto l’anno, nei fine settimana e con orario prolungato fino alle 23 in occasione dei mercoledì estivi in concomitanza con gli eventi del centro cittadino. Si tratta, in ogni caso, per tutti di una importante novità e non mancheranno occasioni per riflettere sulla gestione".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?