Firenze, 4 marzo 2018 - Malore in campo per Carlos Sanchez, centrocampista colombiano che a gennaio la Fiorentina ha ceduto in prestito all'Espanyol. Oggi la squadra catalana ha giocato contro il Levante e Sanchez è rimasto in panchina. Al termine della partita a Sanchez è stata data la notizia della morte di Davide Astori, suo ex capitano in maglia viola, e 'La Roca' (soprannome del colombiano) ha avuto un malore e si è seduto sull'erba del campo da gioco, subito assistito dallo staff sanitario della sua squadra.

Dopo essersi rialzato è stato accompagnato negli spogliatoi mentre piangeva a dirotto. «Per lui è stato un momento molto difficile, ma non possiamo fare nulla, solo cercare di consolarlo. Carlos è molto triste com'è normale che sia in un caso come questo», ha detto Victor Sanchez, suo compagno di squadra. Ora sembra che 'La Roca' abbia chiesto alla dirigenza dell'Espanyol di poter andare in Italia per stare vicino ai suoi ex compagni della Fiorentina e dare l'ultimo saluto al suo capitano in viola.