Le ricerche del 79enne disperso a Bilancino (Foto Germogli)
Le ricerche del 79enne disperso a Bilancino (Foto Germogli)

Firenze, 9 marzo 2016 - Continuano a ritmo serrato le ricerche del canoista disperso nel lago di Bilancino. Ma del 79enne pratese, disperso da sabato, non ci sono tracce. Perlustrazioni via terra, ricognizioni con gommone e rilievi del fondale, le acque del lago in provincia di Firenze sono state scandagliate dalle squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Borgo San Lorenzo, una squadra di sommozzatori, alternata tra il nucleo di Firenze e quello di Livorno, personale Tas (Topografia applicata al soccorso).

E' attiva anche una speciale squadra di sommozzatori del nucleo di Milano, dotata di attrezzature per rilievi subacquei, tra cui un sonar col quale viene eseguita la mappatura del fondo del lago. Tutti gli operatori sono muniti di Gps che memorizzano i percorsi effettuati, sia su terra che su acqua.

Al termine dell'ispezione il personale rientra all'unità di comando locale allestita per l'occasione e scarica i dati, che vengono poi riportati su cartografia in modo da aggiornare lo stato delle ricerche e non lasciare zone inesplorate.

Nei giorni scorsi ha partecipato alle ricerche anche un elicottero dei vigili del fuoco di Arezzo. Presente sul posto anche personale dei carabinieri.