Migranti (Olycom)
Migranti (Olycom)

Firenze, 8 settembre 2015 - Cento telefonate arrivate in un giorno al call center della Regione per i privati che vogliono ospitare migranti. Una quarantina di persone ha dato immediata disponibilità. Questi i dati forniti dalla Regione sul numero di telefono che il presidente Enrico Rossi ha pubblicizzato sui social network oltre che sui canali istituzionali. Al 331.6983061, attivo dalle 9 alle 18 tutti i giorni si sono fatti vivi in cento da tutta la Toscana. Da segnalare che una quindicina di famiglie si era già fatta avanti per ospitare migranti prima che la Regione rendesse noto il numero. 

"Si tratta di una risposta generosa da parte dei toscani che sconfigge chi ha soffiato e soffia sul fuoco dell'odio e degli egoismi – commenta soddisfatto il presidente della Toscana, Enrico Rossi - . Sono certo che la già consistente mole di offerte di disponibilità aumenterà nelle prossime ore e sarà tale da smentire diffidenze e paure". "La Toscana – conclude - ancora una volta si dimostra terra accogliente". Il telefono per l'accoglienza in alcuni momenti della giornata ha squillato così tanto che qualcuno, una trentina di persone, ha trovato occupato. "Ci scusiamo con tutti coloro a cui non siamo riusciti a rispondere – dice Rossi - Per i prossimi giorni ci organizzeremo meglio".