La cena a Palazzo Corsini
La cena a Palazzo Corsini

Firenze, 11 settembre 2019 - In attesa della prossima inaugurazione a inviti che si terrà il 20 settembre e con apertura al pubblico da sabato 21 a domenica 29 settembre, ieri sera cena di gala a Palazzo Corsini dedicata alla maestranze che in queste ultime settimane hanno lavorato alla realizzazione degli allestimenti per la prossima edizione della BIAF Biennale Internazionale dell'Antiquariato di Firenze.

E' questa una usanza a cui Fabrizio Moretti, segretario generale, tiene tantissimo. "E' forse la serata più importante per me tra le tante che si susseguiranno nei prossimi giorni con collezionisti, autorità e direttori di musei nazionali e internazionali, perché senza l'aiuto, la dedizione e la pazienza di queste persone la Biennale non ci sarebbe".

Sarà questa una Biennale di altissimo livello, con grande interesse da parte del mondo dell'arte nazionale e internazionale, attesi numerosi collezionisti e addetti ai lavori a Firenze. Grandi opere in mostra che sicuramente attireranno l'attenzione dei direttori dei musei cittadini e americani tra cui una veduta di Venezia di Canaletto, un trittico di Perugino molto importante, un busto in bronzo di Gian Lorenzo Bernini, un tondo inedito di Bendetto da Maiano.