Firenze, 5 dicembre 2020 - E' il giorno di “Di Mano in Mano”, l'iniziativa di sensibilizzazione promossa dalla Cna per accendere i riflettori sulle condizioni di criticità vissute dal settore dell’artigianato artistico e tradizionale.

Due i momenti salienti: il flashmob in piazza della Signoria in cui ogni artigiano partecipante ha portato simbolicamente davanti a Palazzo Vecchio un proprio manufatto.

C'è poi l'asta di beneficenza in favore della Fondazione Santa Maria Nuova: il ricavato sarà utilizzato per rafforzare il reparto dedicato alla cura dei pazienti Covid dell'ospedale. Gli artigiani che hanno aderito hanno donato un proprio manufatto e a partire da oggi su questo gruppo Facebook e sul sito internet di Cna Firenze Metropolitana si terrà l'asta.