Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Aprono al pubblico gli archivi storici dell'Unione europea a Firenze

Sarà una occasione per riscoprire il patrimonio architettonico, naturale e culturale di Villa Salviati

Pressphoto Firenze
Festival d’Europa  , Josef Borrel
Foto Gianluca Moggi/New Press Photo
Josef Borrel (Foto Gianluca Moggi/New Press Photo)

Firenze, 6 maggio 2022 -  Aprono gli archivi storici dell'Unione, il pubblico potrà visitarli sabato 7 maggio dalle 10 alle 18 a Villa Salviati a Firenze. Sarà una occasione per riscoprire il patrimonio architettonico e naturale di Villa Salviati.

L'appuntamento permetterà al pubblico di visitare ben 9 chilometri di documenti che rapprensentano la memoria collettiva della realizzazione del progetto europeo. La documentazione storica proviene dalle istituzioni dell'Unione, da movimenti e organizzazioni internazionali e da archivi privati di personalità che hanno contribuito al processo di integrazione europea. L'evento proseguirà per tutto il pomeriggio e, come si spiega in una nota, "rappresenta per i cittadini e per la comunità internazionale un'occasione per riscoprire tanto il patrimonio architettonico quanto la ricca storia e memoria dell'Unione Europea che vi sono custodite".

Sono in programma visite guidare organizzate dal Fai alla Villa e, per l'occasione, saranno aperte le grotte, i giardini, la cappella. Sempre nel pomeriggio di sabato, ci sarà un'esibizione musicale dei giovani artisti del progetto regionale 'La scuola Toscana tra i suoni' diretti da Gisella Cosi. Sarà, inoltre, possibile visitare un'esposizione di sculture di Kiki Franceschi e Andrea Chiarantini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?