Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
18 mag 2022

A nove anni sulla carrozzella rubata

I carabinieri fermano due bambini che giravano in pieno centro guidando il mezzo elettrico di un disabile

18 mag 2022
Indagini curate dai carabinieri
Indagini curate dai carabinieri
Indagini curate dai carabinieri
Indagini curate dai carabinieri
Indagini curate dai carabinieri
Indagini curate dai carabinieri

Scorrazzavano per le vie del centro storico di Greve a bordo di una carrozzella elettrica, di quelle che usano i disabili. Erano in due, nove anni uno, tredici l’altro. Si divertivano a guidarla tra i vicoli e la piazza, seduti uno dietro l’altro. Finché non sono stati notati dai carabinieri. E fermati. Anche perché proprio poche ore prima, domenica pomeriggio, in caserma, era stato denunciato il furto di una carrozzella simile a quella. Era quella. Sottratta a un uomo che abita nel cuore di Greve, anche se solo alcuni mesi l’anno.

I carabinieri la stavano cercando, investigando con tutti i mezzi possibili: forse neppure immaginavano che l’avrebbero trovata così velocemente. E a pochi metri da dove era stata sottratta. Interrogati, i due minorenni hanno sostenuto di non sapere che era stata rubata, ma di averla avuta in prestito da un loro coetaneo, che avrebbe raccontanto appartenesse alla sua nonna. Tutto da accertare, naturalmente. Come le responsabilità di ciascuno dei protagonisti di questa vicenda. Non proprio una bravata, visto che adesso i due, già portati in caserma e schedati, dovrannno rispondere quantomeno di ricettazione. Dei fatti è stata infatti informata la Procura dei minorenni, che ha coordinato le attività. Mentre le indagini e gli interrogatori proseguono.

Mentre la carrozzella elettrica è stata immediatamente restituita al legittimo proprietario, in quanto per lui è indispensabile per svolgere le normali esigenze quotidiane di spostamento.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?