Una sala degli Uffizi
Una sala degli Uffizi

Firenze, 31 maggio 2019 - Domenica 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, la Galleria degli Uffizi di Firenze sarà aperta gratuitamente. L'apertura straordinaria, precisa una nota, sarà l'occasione per visitare le nuove sale del '500 fiorentino e veneziano aperte nei giorni scorsi. Questi spazi, accolgono 105 opere, tra le quali capolavori come la Venere di Urbino di Tiziano, la monumentale Madonna del Popolo di Federico Barocci (che torna in esposizione dopo 10 anni in deposito), l'evocativa Caduta degli Angeli ribelli di Andrea Commodi, oltre a dipinti di Tintoretto, Padovanino, Bronzino, Vasari e molti altri maestri. Il 2 di giugno sarà tra l'altro l'ultimo giorno per visitare la mostra per commemorare le vittime della Strage dei Georgofili del 27 di maggio 1993 con due grandi tele del pittore fiorentino del '600 Bartolomeo Manfredi non esposte ordinariamente, il Concerto e i Giocatori di Carte.