Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
11 set 2021

'Speaking Dante'. A Firenze maratona di 24 ore di lettura dantesca, a 700 anni dalla morte

Da lunedì sera 13 a martedì 14 settembre i 100 canti della Divina Commedia saranno letti in inglese da un cast di 25 attori di fama internazionale, tra cui Helen Mirren, Ralph Fiennes, Rupert Everett, Rupert Mason e Justin Butcher

11 set 2021

Firenze, 11 settembre 2021 - Potenza di Dante, anche in inglese.  J. Productions, in associazione con il Cinema la Compagnia di Firenze, il Teatro della Pergola,  il British Institute of Florence e il Comune di Firenze, presenta 'Speaking Dante', una versione inconsueta per noi italiani – che conosciamo Dante come padre della nostra lingua, tanto che a settecento anni di distanza riusciamo ancora a leggerlo e comprenderlo in originale – così come una preziosa opportunità per scoprire la grandezza immutata e la fama fuori dall’Italia del sommo poeta grazie a un’occasione inedita: 'Speaking Dante', maratona per il 700° anniversario della morte (14 settembre 1321): 24 ore di lettura interpretativa a più voci, con attori di prestigio internazionale in presenza e registrati, della Divina Commedia nella versione inglese di Robert & Jean Hollander tra il giorno precedente e il giorno della morte del Sommo Poeta, dalle ore 19 del 13 settembre alle ore 19 del 14, settecento anni dopo nella sua Firenze, presso il Cinema La Compagnia in via Cavour. Accanto all'interpretazione e al testo in inglese, anche la proiezione del testo in italiano.

La locandina di 'Speaking Dante'
La locandina di 'Speaking Dante'


Nel rispetto delle norme anti Covid, l’ingresso sarà consentito previa prenotazione e acquisto del biglietto con prezzi a scalare, a prezzo intero per le 24 ore di performance o per la scelta di slot di blocchi di Canti.
Maggiori info: cinemacompagnia.com.
Per prenotazioni e acquisto biglietto: https://www.cinemalacompagnia.it/evento/speaking-dante-24-ore-di-letture-della-divina-commedia/ 

Molti gli ospiti che si alterneranno nelle letture: una selezione di artisti britannici e professionisti del teatro internazionale saranno presenti sul palco, tra cui Janice Acquah, Eleanor Butcher, Justin Butcher, Mary Chater, Clara Francesca, Andrew Harrison, Rupert Mason, Jan Noble, Amaka Okafor e Kenneth Omole. Faranno parte della performance anche alcune letture in video, interpretate da personalità del calibro di Adjoa Andoh, Jessie Buckley, Janie Dee, Stephen Dillane, Rupert Everett, Ralph Fiennes, Kate Fleetwood, Janet Henfrey, Ian McDiarmid, Guy Masterson – Mastroianni, Tim McInnerny, Helen Mirren, John Nettles, Dominic West e Brigid Zengeni. Sullo sfondo, i contributi video dell’acclamato artista Damian Hale, che attinge alle illustrazioni di William Blake, Gustave Doré e Gabriele dell’Otto, si combinaneranno con la musica e il suono del premiato designer Sebastian Frost per evocare un’esperienza immersiva. 

L’articolato progetto è reso possibile grazie alla collaborazione con Cinema la Compagnia di Firenze, la partnersip del British Institute of Florence, e soprattutto grazie al sostegno dello Studio legale Trevisan & Cuonzo Milano, Parma Roma & Bari, main sponsor. Si ringrazia per il supporto Karma Group International. La tavola riprodotta sul manifesto è opera dell’illustratore e fumettista Marvel Gabriele dell’Otto, che a Dante ha dedicato una serie pittorica di grande impatto. Media partner in lingua inglese The Florentine magazine. Un team internazionale ha curato i diversi aspetti della produzione: Sebastian Frost per musica e suoni, Damian Hale per grafica e video e la collaborazione di, Lizzie Pocock per Treatment Studios. Riprese video e montaggio di Giulia Vannucci.
Ispirandosi alla lunga vita da esule di Dante, gli organizzatori hanno deciso di devolvere l’incasso a progetti a favore di migranti e rifugiati della Comunità di Sant’Egidio di Firenze.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?