Una sagra (foto di repertorio)
Una sagra (foto di repertorio)

Firenze, 10 agosto 2019 - Bastano pochi chilometri per dimenticarsi di essere rimasti a casa nei giorni di Ferragosto. La provincia di Firenze offre una grande varietà di sagre, spesso in montagna, così da conquistare un po’ di fresco in questi giorni di afa opprimente. Ecco la guida alle sagre di Ferragosto a Firenze e dintorni.

Doppio appuntamento a Borgo San Lorenzo. A Luco c’è la sagra del cinghiale e del tortello al campo sportivo di Grezzano, il 14 e il 15 a partire dalle 19 (giovedì anche a pranzo).

A Sagginale la sagra del tortello (mugellano) si accompagna a specialità alla brace, con la fiorentina a farla da padrona, alla sagra organizzata al circolo Bianco Rosso. Appuntamento tutti i giorni fino al 15 agosto a partire dalle 19 (domenica e giovedì anche a pranzo dalle 12).

Mercoledì e giovedì a Firenzuola, in località Traversa, la 29esima sagra della polenta, organizzata dall’As Alto Santerno di Traversa. Dalle 19 stand aperti per godere di specialità a base di polenta, musica dal vivo e tanto fresco: siamo infatti a 850 metri, vicinissimi al Passo della Futa. Infatti per raggiungere Traversa conviene uscire a Roncobilaccio.

Rimaniamo in alto: a Palazzuolo sul Senio la sagra del cinghiale si tiene alla Casa del Villeggiante il 14 e il 15 agosto (mercoledì dalle 18, giovedì anche a pranzo dalle 11). Oltre alle specialità di cacciagione il divertimento prosegue con musica e ballo.

A Marradi (attenzione: come l’anno scorso la festa si tiene in centro) un grande classico con la 37esima edizione della sagra del cinghiale. Musica, ballo, giochi per bambini ma soprattutto cinghiale per tutti. I giorni della sagra: 14, 15 e 18 agosto dalle 18. Giovedì e domenica anche a pranzo dalle 11,30.

A Gambassi Terme tutti i giorni dal 13 al 18 agosto la “Giostra delle pappardelle di cinghiale”, evento gastronomico con i cacciatori in cucina a preparare specialità a base di cinghiale. Non per nulla l’evento è organizzato dal gruppo cinghialai Le Tre Case. La festa si tiene a Platano, in piazza Di Vittorio.

Infine al campo sportivo di Galleno (Fucecchio) un altro grande classico delle estati paesane: la 8esima sagra della bistecca, organizzata dalla Pro Loco Galleno. Tutte le sere fino al 18 agosto a partire dalle 20 bistecca in pole position, ma anche primi caserecci, pizza e “ciaccini”. Non manca la musica dal vivo per il ballo, altrimenti che sagra sarebbe…

Luca Boldrini