Luciano Pavarotti (Ansa)
Luciano Pavarotti (Ansa)

Firenze, 14 settembre 2018 - Oggi e domani Firenze ospita una due giorni in onore del cinema italiano, della musica e del fashion system esattamente qui da noi, nella riconosciuta culla del Rinascimento mondiale. Si tratta della prima edizione del progetto “Passione senza fine” organizzato da Hagan Network, compagnia inglese diretta dal creativo Mr.Lee Joseph Hagan, attenta da sempre alla parità dei diritti.

Arriveranno a Firenze da ogni parte del mondo oltre 200 ospiti per un’esperienza culturale unica nel suo genere, nell’intento di celebrare la condivisa passione per il nostro Bel Paese. Il primo step dunque oggi a Palazzo Borghese quando avrà luogo The Grand Dinner con molte sorprese. Filo conduttore della serata sarà un doppio tributo: al Maestro Franco Zeffirelli e ad un grande della musica classica italiana, Luciano Pavarotti.

Nicoletta Mantovani, vedova del tenore sarà ospite d’onore e anche Pippo Zeffirelli, figlio del Maestro. Tra gli ospiti anche David Gandy, Olivier Cheshire, Sadie Frost, Richard Biedul, Eva Cavalli, Edgardo (Acquazzurra) e Elisabetta Pellini. In esclusiva la cantante Cher ha registrato il suo tributo al Maestro Zeffirelli, che sarà proiettato in anteprima mondiale durante la serata. Parte dei ricavati della serata saranno donati alla Fondazione Pavarotti per sostenere il progetto di apertura di un’accademia per giovani voci emergenti. E domani gli ospiti si sposteranno a Villa Belmond, a Fiesole per un coloratissimo Garden Party. Titti Giuliani Foti