Firenze, 10 Luglio 2018 - ROCKIN’1000 THAT’S LIVE 2018​ è il quarto evento italiano targato Rockin’1000. Dopo Rockin’1000 - Romagna calling Foo Fighters​, la call che nel 2015 ha portato la famosa band americana a Cesena grazie a un video che ha fatto il giro del mondo; That’s Live​, il primo concerto nello Stadio di Cesena nel 2016 e il Summer Camp, la due giorni di immersione nella natura e nella musica ai piedi del Monte Bianco a Courmayeur nel 2017, oggi la più grande Rock Band al mondo porta That’s Live a Firenze, ​per rilanciare con un nuovo, indimenticabile show.

Le novità rispetto al 2016 sono tante e alcune renderanno That’s Live ricco di elementi inediti: per la prima volta Rockin’1000 si misurerà con una charity partnership​, donando una parte dell’incasso a San Patrignano​, comunità laica che in 40 anni di attività ha accolto e aiutato migliaia di giovani a superare il problema delle dipendenze, in modo completamente gratuito. Inoltre Rockin’1000 conferma la partnership avviata l’anno scorso con Arezzo Wave​, il più longevo festival e concorso dedicato alle band emergenti, ospitando le 4 band finaliste all’interno della nuova iniziativa. Due importanti novità riguardano la call ai musicisti che questa volta alzerà la soglia a 1500 anziché 1000 elementi e inserirà due nuove sezioni strumentali​: una dedicata ai fiati (250) e l’altra alle percussioni (50) che andranno ad affiancare le altre 5 sezioni della classica formazione rock: batterie ​(250), chitarre ​(300), bassi ​(250), tastiere ​(100) ​e voci ​(300). Ogni sezione strumentale è alla ricerca di musicisti!

Tra i musicisti affermati che hanno già confermato la loro presenza tra i “1000” segnaliamo Davide Civaschi, in arte Cesareo, chitarrista di Elio e Le Storie Tese, ​che partecipa a Rockin’1000 fin dalla sua prima edizione. Molti altri volti noti hanno espresso il loro interesse e sono in via di conferma. “I tempi sono maturi per una grande città come quella di Firenze ed un grande palcoscenico come quello dello Stadio Artemio Franchi. Qui si sono esibiti artisti del calibro di Patti Smith, Clash, David Bowie o Bruce Springsteen, e pensare che quest’estate si esibiranno i nostri mille, è per tutti noi un grande motivo di orgoglio. Ci aspettiamo una partecipazione italiana ed estera senza precedenti e lavoriamo incessantemente da mesi per far sì che il 21 luglio 2018 sia ricordato come una serata indimenticabile” - dichiara Fabio Zaffagnini​, General Manager Rockin’1000 - “Questa è davvero un’edizione speciale e per la prima volta nella nostra storia condivideremo questa tappa del nostro viaggio con la comunità di San Patrignano, devolvendo una parte dell’incasso a un progetto che ci ha profondamente colpito per l’impegno, valori e risultati.”

La Nazione mette a disposizione 5 coppie di ingressi per le prove e 8 coppie di biglietti per lo spettacolo.
Rispondi alle domande e compila il form inserendo a quale spettacolo desideri partecipare. I più veloci si aggiudicano i tagliandi.