Un fiume di appassionati del make up all'inaugurazione di ClioPopUp di Firenze
Un fiume di appassionati del make up all'inaugurazione di ClioPopUp di Firenze

Firenze, 17 novembre 2019 – Un vero e proprio “fiume” di ragazzi e ragazze, uomini e donne, appassionati di make up, si è riversato ieri mattina in via dei Lamberti a Firenze, per aspettare, incurante del meteo che minacciava pioggia, l'inaugurazione ufficiale del primo ClioPopUp, il temporary store della make up artist più famosa d'Italia: ClioMakeUp.

Alle 10,30 le porte del negozio si sono aperte. E alla fine anche il meteo è stato clemente, permettendo alle decine e decine di persone, di attendere il proprio turno, diligentemente incolonnate, per entrare in quello che viene riconosciuto da tutti come un vero e proprio tempio della bellezza.
A troneggiare sulle due vetrine, frontale e laterale, la scritta “ClioMakeUp”. All'interno, ad aspettare i clienti, insieme a Elena Midolo (CEO ClioMakeUp, nonché cognata di Clio) e alle ragazze del Team Clio, tanti palloncini griffati ClioMakeUp, nei colori rosa e fucsia, a richiamare il celebre brand.
Il ClioPopUp di Firenze è una riproduzione fedele e accogliente della casa di Clio a New York, nel tipico stile industrial statunitense. Molti i corner, in primis il delizioso divano arricchito da cuscini griffati, dove i visitatori hanno potuto scattarsi foto da postare sui social, che costituiscono l'anima di questo ambizioso progetto retail.

L’arredamento dello store è evocativo del mondo affettivo di Clio, che tutti i fan, a partire dai 2 milioni e 800mila followers di Instagram (tanto per citare un dato), conoscono alla perfezione: foto polaroid che ritraggono la makeup artist con il marito, Claudio Midolo, e la piccola Grace, cui “mamma Clio” ha già dedicato uno dei suoi più celebri lipstick: Sweet Grace.

E poi i prodotti della linea a marchio “ClioMakeUp” che, nata appena due anni fa, si è già consacrata nel gotha dei cosmetici. Basti pensare che, talvolta in meno di 24 ore, i prodotti vanno sold out. Non è mancata neppure un novità esclusiva, presentata in anteprima al ClioPopUp fiorentino: la palette “Beauty love” che, a poche ore dal lancio,  ha già catturato l'attenzione di numerosi make up artists del web.

Unica assente (ma assolutamente giustificata, dal momento che vive a New York ed è in dolce attesa della sua seconda bambina) al taglio del nastro del ClioPopUp fiorentino, la stessa Clio il cui arrivo è tuttavia previsto nei prossimi giorni (il negozio resterà aperto fino al 22 dicembre con orario 10,30 – 19,30). Ad annunciare il suo arrivo sarà, come sempre, lei stessa. E lo farà con la sua verve, il suo carisma e il suo bellissimo sorriso, tramite i suoi canali web, in primis i social: proprio quei canali dai quali, timidamente e in punta di piedi, ha iniziato a muovere, nel 2008, i suoi primi passi nel mondo del make up. Un mondo che oggi la incorona regina indiscussa della cosmesi.