Sfilata di abiti e cappelli in Sala Bianca (1962) ©Archivio Locchi
Sfilata di abiti e cappelli in Sala Bianca (1962) ©Archivio Locchi

Firenze, 13 gennaio 2017 - Nei giorni di Pitti Immagine Uomo, Firenze si riconferma città della moda con una mostra fotografica capace di raccontare una storia di grande passione e creatività. Aperta nell’Andito degli Angiolini di Palazzo Pitti fino al 5 marzo 2017, la mostra “Fashion in Florence” presenta cento rari scatti dagli anni ’30 ai ’70 del Novecento appartenenti all’Archivio Foto Locchi, uno dei più importanti della città con un patrimonio di oltre cinque milioni di immagini. Tra i documenti rari emersi durante il lavoro di ricerca per l’allestimento della mostra “Fashion in Florence” c’è un’annotazione, datata 6 giugno 1948, che testimonia lo svolgimento di una “Serata di Gala con presentazione di modelli” nella Sala Bianca di Palazzo Pitti, evento “precursore” delle note sfilate tenute regolarmente dal 1952.

L’esposizione si articola in tre sezioni: le botteghe artigiane, la moda a Firenze e i suoi personaggi. La prima parte presenta una selezione di immagini dedicate alle botteghe artigiane che, già intorno agli anni Venti, hanno favorito la nascita di alcuni tra i più famosi brand dell’alta moda italiana. Un successo cresciuto negli anni fino alle celebri sfilate nella Sala Bianca di Palazzo Pitti, nei palazzi privati e nei giardini storici documentate dai reporter della Foto Locchi e presentate nella seconda sezione della mostra. L’ultima parte dell'esposizione è infine dedicata alle maison fiorentine, da Gucci a Salvatore Ferragamo ed Emilio Pucci raccontate attraverso i loro fondatori e i personaggi che le hanno rese famose nel mondo.

A corredo della mostra è stata realizzata anche una monografia che raccoglie gli scatti esposti in mostra e arricchita da testi inediti a cura di Caterina Chiarelli, Eva Desiderio e Stefania Ricci, oltre a un’introduzione del direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike D. Schmidt, del presidente del Centro di Firenze per la Moda Italiana Andrea Cavicchi e di Erika Ghilardi dell'Archivio Foto Locchi.

La mostra “Fashion in Florence” è visitabile da martedì a domenica, dalle ore 8.45 alle 18.50.