Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
5 ago 2022
tommaso carmignani
Sport
5 ago 2022

Difesa da ridisegnare, ma Rugani è un miraggio

Sistemato il reparto offensivo, ora la società pensa a come sostituire Viti. Lavori in corso per blindare Parisi con il rinnovo del contratto

5 ago 2022
tommaso carmignani
Sport

di Tommaso Carmignani

Il primo è arrivato ieri, il secondo lo farà nei prossimi giorni. E con queste due operazioni, l’Empoli dovrebbe aver praticamente sistemato o quasi il reparto offensivo. Sia Nicolò Cambiaghi, arrivato per firma e visite mediche, che Sam Lammers sono stati prelevati in prestito dall’Atalanta. L’ex del Pordenone si è già unito ai compagni e potrebbe essere a disposizione per la prima uscita ufficiale di sabato contro la Spal, quando al Castellani tornerà anche una vecchia conoscenza come La Mantia. Lammers, invece, è atteso a breve ed è quella seconda punta in più che sulla carta Zanetti potrebbe far giocare in tandem sia con Destro che con Satriano, partendo largo come faceva Johnsen nel Venezia. Reduce dall’esperienza al Francoforte, ha voglia di imporsi anche nella massima categoria e cerca una squadra che possa garantirgli spazio e minutaggio. Adesso però la società è alle prese per sistemare anche gli altri reparti, a cominciare dalla difesa. Partito Viti, i dirigenti sono alla ricerca di un centrale affidabile che possa giocare già titolare ma la sensazione è che questo giocatore non sarà Rugani.

I ben informati assicurano la sua volontà di restare in Italia – e quindi, al momento, niente Galatasaray – ma la squadra che pare più vicina al suo ingaggio sarebbe la Sampdoria, più propensa ad avvicinarsi a quei 3 milioni di euro di ingaggio che per la società di Corsi rappresentano comunque uno scoglio davvero importante. Ovviamente la scelta dipenderà anche dallo stesso Rugani, ma l’operazione rientro era e rimane una suggestione che al momento non pare vicina a concretizzarsi. Sul fronte terzini, invece, l’Empoli è pronto a fare quanto annunciato anche nei giorni scorsi, cioè blindare quel giocatore che, salutato Viti, si vuole assolutamente confermare. Accardi e Corsi stanno quindi trattando il rinnovo di Fabiano Parisi, con conseguente decisione di toglierlo dal mercato dopo le richieste avanzate dal Nizza e gli interessamenti di club come Napoli e Atalanta. Oltre al prolungamento arriverà ovviamente anche un aumento. E la stessa operazione potrebbe e dovrebbe essere fatta anche con Bajrami, fermo restando la trattativa che la Fiorentina potrebbe aprire nei prossimi giorni. I viola lo stanno valutando e potrebbero chiederlo come pedina di scambio per Zurkowski, sebbene la pista sia ancora oggi piuttosto tiepida. Che l’Empoli voglia un centrocampista in più è fuori discussione, ma la società azzurra sembra disposta ad aspettare ancora un po’.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?