Empoli, 17 aprile 2018 -  L'Empoli vince contro il Cesena all'Orogel Stadium Manuzzi al termine di 90 minuti  che non hanno risparmiato emozioni. All'uno-due iniziale dei toscani firmato Donnarumma e Bennacer hanno risposto Scognamiglio e Moncini, poi ci ha pensato ancora Donnarumma a ridare la gara ad un Empoli che ora vede la A sempre più vicina.

Empoli subito pericoloso con Caputo lasciato tutto solo in area, il suo colpo di testa è alto. Gol rimandato di un minuto, è Donnarumma a battere a rete al volo una corta respinta della difesa bianconera. Cesena frastornato e che capitola nuovamente 5' dopo: angolo di Zajic palla al limite per Bennacer che al volo indovina l'angolo. Finale del primo tempo in cui Cesena prova a mettere alle corde la formazione di Andreazzoli e a 8' dalla fine Scognamiglio riapre i discorsi con un perfetto colpo di testa su angolo di Laribi. Ripresa che parte all'insegna dell'equilibrio, l'Empoli prova ad imporre il proprio fraseggio, Cesena pronto a ripartire veloce.

All'8' clamorosa la palla gol sui piedi di Dalmonte che da due passi sbaglia a porta vuota il tap-in del pareggio. I bianconeri ci credono Kupisz da fuori scalda le mani a Gabriel , è il preludio al pari che arriva su precisa capocciata di Moncini su cross di Schiavone. Nemmeno il tempo di esultare e Donnarumma rimette le cose a posto, incerto nell'occasione Fulignati, e tutto da rifare per il Cesena. Chiricò e Dalmonte ci provano da fuori, Gabriel ci mette una pezza . Inutile il forcing finale dei padroni di casa, l'Empoli resiste e porta a casa tre punti d'oro in chiave promozione.