L'Empoli festeggia la vittoria del Bologna coi tifosi (Gasperini / Fotocronache Germogli)
L'Empoli festeggia la vittoria del Bologna coi tifosi (Gasperini / Fotocronache Germogli)

Empoli, 9 dicembre 2018 - L'Empoli balla con il tandem Caputo-La Gumina. Altra grande vittoria per il team di Iachini, che sembra aver cambiato faccia alla squadra azzurra. E' un Empoli molto concreto quello che vince al Castellani contro il Bologna di Pippo Inzaghi. Una importante affermazione, seppur di misura, contro una grande avversaria in classifica.

 E adesso proprio la graduatoria sorride, perché gli azzurri si distanziano dal pantano della zona retrocessione e, pur sapendo che la strada è ancora molto lunga, guardano al futuro con maggiori fiducia. Iachini ha avuto il merito di lanciare alla grande La Gumina, ragazzo che allenò ai tempi del Palermo e che fece esordire proprio con i rosanero.

Contro gli emiliani il gol di Caputo arriva al decimo del primo tempo. L'Empoli mette le cose in chiaro ma il Bologna è una bestia nera. Il pari arriva con Poli nel finale di primo tempo, al 41'. Nella ripresa è l'Empoli a crederci di più. La grande gioia, il gol di La Gumina, arriva a dieci minuti dalla fine. E' festa per il Castellani, con il team che riesce a conservare il prezioso risultato fino al fischio finale. Caputo è sesto in classifica marcatori con sette centri. 

IL TABELLINO

Empoli-Bologna 2-1 (pt 1-1)

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Maietta; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traore (55’ Zajc), Pasqual (75’ Untersee); La Gumina (82’ Acquah), Caputo. All. Iachini. A disposizione: Terracciano; Brighi, Mchedlidze, Rodriguez, Capezzi, Marcjanik, Rasmussen, Ucan, Mraz

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Gonzalez (81’ Falcinelli), Danilo, Helander; Mattiello, Poli (67’ Svanberg), Pulgar, Dijks; Orsolini (70’ Dzemaili); Santander, Palacio. All. Inzaghi. A disposizione: Da Costa, Santurro, De Maio, Pulgar, Paz, Mbaye, Destro, Okwonkwo, Dijks

Arbitro: Paolo Valeri di Roma 2 (Prenna-Fiorito; Ghersini; Mariani/Liberti).

Marcatori: 10’ Caputo, 41’ Poli, 80’ La Gumina.

Note: ammoniti Poli, Veseli

La classifica:

Juventus 43 15 14 1 - 32 8
Napoli 35 15 11 2 2 32 14
Inter 29 15 9 2 4 27 13
Milan 25 14 7 4 3 24 18
Lazio 25 15 7 4 4 22 18
Atalanta 21 15 6 3 6 29 20
Roma 21 15 5 6 4 26 20
Torino 21 14 5 6 3 19 16
Sassuolo 21 15 5 6 4 24 22
Parma 21 15 6 3 6 16 19
Sampdoria 20 15 5 5 5 23 19
Fiorentina 19 15 4 7 4 21 16
Cagliari 17 15 3 8 4 15 19
Empoli 16 15 4 4 7 19 26
Genoa 15 14 4 3 7 19 29
Spal 14 14 4 2 8 13 23
Udinese 13 15 3 4 8 13 20
Bologna 11 15 2 5 8 13 24
Frosinone 8 15 1 5 9 11 33
Chievo 3 15 - 6 9 12 32