Il podio della Firenze-Empoli 2018: al centro il vincitore, Dainese
Il podio della Firenze-Empoli 2018: al centro il vincitore, Dainese

Empoli, 24 febbraio 2018 - Il non ancora ventenne padovano di Abano Terme, Alberto Dainese, velocista di fama nonostante la giovane età, ha vinto in volata su otto compagni di fuga la 31^ Firenze-Empoli classica di apertura del calendario toscano dilettanti. Una Zalf largamente rinnovata e nel segno dei giovani, che si è espressa in maniera autorevole con Dainese e Marchiori finiti sul podio ed altri tre atleti nei primi nove. Secondo al fotofinish Fiaschi, un po’ amareggiato, ma il toscano della Mastromarco Sensi Nibali può essere un grande protagonista del 2018. Un’edizione disturbata dal vento a tratti impetuoso, con partenza ai 153 under 23 dal Piazzale Michelangelo. Alla fine la Zalf ha preso in mano la gara e l’ha conclusa in trionfo.

ORDINE DI ARRIVO: 1) Alberto Dainese (Zalf Euromobil) Km 142, in 3h50’, media Km 37,170; 2) Tommaso Fiaschi (Mastromarco Sensi Nibali); 3) Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil); 4) Luca Colnaghi (Sangemini MG Kvis); 5) Francesco Baldi (Porto Sant’Elpidio); 6) Rocchetti; 7) Battistella; 8) Breda; 9) Ferri G.; 10) Nesi.