La vaccinazione nelle Rsa (archivio)
La vaccinazione nelle Rsa (archivio)
MONTAIONE Sono partite le somministrazioni delle terze dosi del vaccino anti Covid alla Rsa "Villa Serena" di Montaione. Ieri è stata una giornata intensa per i due medici di famiglia, i dottori Paolo Falaschi e Elena Simoni, che, coadiuvati dal personale infermieristico della struttura per anziani, hanno effettuato oltre ottanta iniezioni. La seduta vaccinale è stata organizzata dalla...

MONTAIONE

Sono partite le somministrazioni delle terze dosi del vaccino anti Covid alla Rsa "Villa Serena" di Montaione. Ieri è stata una giornata intensa per i due medici di famiglia, i dottori Paolo Falaschi e Elena Simoni, che, coadiuvati dal personale infermieristico della struttura per anziani, hanno effettuato oltre ottanta iniezioni.

La seduta vaccinale è stata organizzata dalla Asl Toscana centro, ma per accelerare i tempi Villa Serena si è avvalsa dei professionisti del territorio. Invece di attendere l’arrivo delle Usca (unità speciali continuità assistenziale) o di altri ‘vaccinatori’, nella residenza sanitaria per anziani si è potuto iniziare subito la somministrazione grazie alla disponibilità dei medici di medicina generale di Montaione e degli infermieri della struttura. Le vaccinazioni si sono svolte metà al mattino, l’altra metà nel pomeriggio, per un totale di 84 dosi somministrate. Gli ospiti di Villa Serena sono attualmente 119, ma non tutti hanno potuto ricevere ieri la dose aggiuntiva.

E’ infatti necessario che siano trascorsi almeno sei mesi dalla somministrazione del richiamo. "Alcuni ospiti dovranno aspettare ancora un po’ prima di essere vaccinati con la terza dose, ma tutti riceveranno la copertura completa – assicura la direttrice Isabella Caponi – Ci siamo mossi in tempo inviando la settimana scorsa tutta la modulistica e le autorizzazioni alla Asl e così siamo potuti partire subito. Trovando la disponibilità dei medici di famiglia e del nostro personale infermieristico è stato tutto più agevole". L’atto vaccinale degli anziani è avvenuto negli ambulatori della struttura. Per non sprecare nessuna dose messa a disposizione dall’azienda sanitaria ieri sono stati vaccinati anche alcuni operatori sanitari di Villa Serena che avevano il ‘primo’ vaccino ormai in scadenza. "Io mi vaccinerò con la terza dose domenica mattina – fa sapere la direttrice – Ho già prenotato il mio appuntamento sul portele regionale".

Irene Puccioni