Per soccorrere la turista tedesca caduta dal muretto è intervenuto anche Pegaso
Per soccorrere la turista tedesca caduta dal muretto è intervenuto anche Pegaso

Vinci (Firenze), 24 ottobre 2021 - Doveva essere una bella gita con visita al Museo Leonardiano, ma si è trasformata in una giornata bruttissima per una anziana turista tedesca, che adesso si trova ricoverata in condizioni gravi all’ospedale fiorentino di Careggi. La donna, 79 anni, ha fatto un volo di oltre tre metri cadendo da un muretto in via della Torre nel centro storico di Vinci.

L’atterraggio, purtroppo, è stato rovinoso: la turista è caduta sul terrazzo sottostante della biblioteca, urtando anche su una panchina. L’impatto è stato molto violento. L’anziana ha riportato diverse ferite. L’incidente è avvenuto poco dopo le 15 di ieri.

La richiesta di aiuto è stata lanciata immediatamente. La centrale operativa del 118 ha fatto arrivare sul posto un’ambulanza e l’automedica. Le condizioni della donna sono apparse subito molto serie. Dopo essere stata stabilizzata è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso Pegaso per un più rapido trasferimento, in codice rosso, al Cto di Careggi. L’elicottero si è alzano in volo da Vinci sotto gli occhi scioccati della comitiva di turisti teutonici di cui la donna faceva parte. Da una prima ricostruzione pare che l’anziana signora si fosse seduta sul muretto per riposare un po’. L’improvvisata ‘panchina’, però, non ha spalliere né protezioni: si tratta, di fatto, di una parete di roccia che costeggia la strada in leggera ascesa che porta al Museo Leonardiano. Appoggiarsi o peggio ancora utilizzarla come seduta potrebbe essere una mossa incauta, che per la turista ha portato a conseguenze gravi.

Chi della comitiva tedesca era presente nel momento in cui la donna ha perso l’equilibrio ha riferito di aver visto l’amica cadere all’improvviso, senza neppure riuscire a chiedere aiuto. Tra le ipotesi, quindi, anche quella che l’anziana possa essere stata colpita da un malore e abbia perso la lucidità. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia della polizia municipale dell’Unione Empolese Valdelsa per i rilievi e agevolare le manovre dell’elisoccorso. Il sindaco di Vinci, Giuseppe Torchia, appreso dell’incidente si è subito informato delle condizioni di salute della donna.

I.P.