Parte del materiale sequestrato
Parte del materiale sequestrato

Empoli, 23 settembre 2019 - Un vero e proprio arsenale in casa fatto di munizioni e fucili da caccia. E' questo che i carabinieri forestali di Firenze, coordinati da personale del NIPAAF (Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale ed Agroalimentare), hanno trovato nell'abitazione di un uomo a Empoli durante un'attività di polizia giudiziaria. L'uomo, che è stato denunciato, aveva allestito un laboratorio nel proprio garage con cui produceva munizioni di vari calibri. Aveva tutti gli strumenti tecnici e le materie prime necessarie. E' scattato il sequestro di 18 kg di polvere da sparo, 10mila cartucce di vari calibri e 90 kg di piombo per munizione. Le accuse per l'indagato, che non aveva rinnovato il porto d'armi, sono di detenzione abusiva di armi e munizioni.