Empoli, 16  maggio 2018 - Ha scagliato una bicicletta contro gli agenti che lo inseguivano, ma alla fine è stato arrestato: protagonista della vicenda è stato un marocchino fermato a Empoli dopo essere stato trovato in possesso di sette grammi di cocaina e oltre 3mila 500 euro in contanti che si pensa siano provento dello spaccio.

L'uomo, avvicinato dalla polizia per un controllo, è prima fuggito e dopo un breve inseguimento ha scagliato una bicicletta in sosta contro uno degli agenti senza colpirlo. Nel frattempo un altro poliziotto è riuscito a bloccarlo. Nel processo per direttissima sono stati chiesti i termini a difesa e nel frattempo al 37enne è stato imposto il divieto di dimora nella città di Empoli.