Una donna incinta (foto d’archivio)

Empoli, 7 novembre 2018 - La commissione del ministero della Salute si è recata oggi a Empoli per compiere accertamenti relativamente alla morte fetale avvenuta nella notte tra venerdì e sabato scorsi nell'ospedale cittadino. Gli esperti hanno compiuto un audit degli operatori sanitari coinvolti ed esaminato gli atti relativi all'episodio, alla presenza della direzione sanitaria e di presidio, i direttori dei reparti coinvolti e i responsabili del rischio clinico aziendale e regionale.

«L'Azienda - si legge in una nota dell'Asl Toscana centro - ha collaborato mettendo in evidenza i fatti come sono avvenuti, fornendo la documentazione richiesta e lo ha fatto con tutti i professionisti che sono stati coinvolti, a vario titolo, nel percorso assistenziale della paziente». La donna che portava il bimbo in grembo ed era alla 36esima settimana di gravidanza, è stata intanto dimessa oggi dal nosocomio. Nei giorni scorsi erano stati effettuati alcuni accertamenti diagnostici sul feto.