Carabinieri
Carabinieri

Empoli, 11 marzo 2019 - Un uomo che ieri sera passava da via Niccoli, a Castelfiorentino, ha visto tutta la scena e ha allertato i carabinieri. Una coppia, 34 anni lui, 27 lei, litigava in maniera furibonda dentro un furgone. Il 34enne ha un certo punto ha spinto la giovane donna, peraltro incinta, fuori dal mezzo poi è partito a tutta velocità lasciandola sola in strada. Dopo pochi minuti però l'uomo, residente in provincia di Arezzo, è tornato in via Niccoli e ha fatto risalire la giovane sul furgone dove l'ha aggredita di nuovo prendendola a schiaffi e tirandole i capelli. I carabinieri, nel frattempo giunti sul posto, sono riusciti a intercettare il furgone e, dopo aver ricostruito l'accaduto, hanno arrestato il 34enne. La 27enne invece, sotto choc, è stata trasportata in ospedale per accertamenti. La lite sarebbe stata innescata dalla forte gelosia dell'uomo.