Estate in musica. L’opera di Verdi nel chiostro

Prosegue domani il ricco cartellone della rassegna. Appuntamento alla chiesa di Santa Maria a Ripa.

Estate in musica. L’opera di Verdi nel chiostro

Estate in musica. L’opera di Verdi nel chiostro

Archiviato il successo di ieri sera con la Turandot di Ferruccio Busoni, sul sagrato della Collegiata di Sant’Andrea in piazza Farinata degli Uberti, continua domani sera il ricco cartellone della rassegna empolese ’Estate in musica’. Stavolta l’appuntamento è alle 21.15 al Chiostro della Chiesa di Santa Maria a Ripa con la messa in scena dell’opera di Giuseppe Verdi "Rigoletto", con la regia di Giorgio Lalov. Entrato nel prestigioso programma di formazione per giovani cantanti lirici al Teatro alla Scala di Milano, dove debutta all’età di 25 anni, il maestro bulgaro Lalov ha successivamente abbandonato i suoi sogni di diventare un cantante lirico per diventare direttore artistico e di scena del Teatro Lirico d’Europa, fondato insieme al francese Yves Josse, che ben presto diviene la compagnia lirica di maggior successo nel nostro continente.

La musica, sotto la direzione di Adrian Sylveen, è invece affidata all’orchestra da camera di Greve in Chianti e al coro del Teatro Garibaldi di Figline Valdarno (il maestro del coro è Alessandro Papini). Sylveen, originario della Polonia, è attivo sia come solista che come direttore d’orchestra e ha tenuto concerti in Polonia, Svizzera, Germania, ex Unione Sovietica e Stati Uniti.

Dopo essersi laureato con lode presso l’Accademia di Musica Paderewski di Poznan, in Polonia, ed aver conseguito un master e un post-master presso la Yale University School of Music, ha sviluppato la propria carriera concertistica tanto negli Stati Uniti quanto in Europa vincendo anche molti premi e riconoscimenti in concorsi prestigiosi, oltre a partecipare a diversi Festival internazionali. Dal 2012 è docente del Virtuosi Summer Music Institute di Farmington, Connecticut, e dal 2015 direttore artistico della Greve Opera Academy and Chamber Music Festival di Greve in Chianti. Gli attori in scena, infine, fanno parte dell’Opera Academy di Greve in Chianti. "Rigoletto" è un melodramma in tre atti su libretto di Francesco Maria Piave, tratto dal dramma "Il re si diverte" dello scrittore francese Victor Hugo.